9788827835548.jpg

RIFLESSI DELL’ANIMA (anno 2015)

La poesia è impercettibile è impalpabile, ma si può descrivere, dipingere con le parole, quello che l’animo sente. Questo viene fuori in ogni verso, rima o poesia, nelle suggestioni più anomale. Riflessi dell'anima, sono fotografie interiori, immagini, emozioni, nascoste dalla realtà, quelle che emergono con la poesia, e non sempre si è in grado di cogliere! Ma è sufficiente la più banale delle suggestioni, a scuotere l'animo, che nasce poesia. Una poetica che esplode improvvisa e libera, per un sano bisogno di comunicare. Nella fantasia il sentimento spazia e traspare, chiede all'animo di essere espresso e ricordato. Immagini che, la poesia ferma nel tempo; nel libro poesie del 2013 si ritrovano e si saggiano.


 

RICHIEDI INFORMAZIONI

Per richiedere informazioni compila il form di contatto

Nome *
Nome